Scrivanie

PER CONSULTARE ALCUNE DELLE NOSTRE PROPOSTE FAI CLICK SULLE IMMAGINI:

scrivania in arte povera

Scrivania Edera art.0742

scrivania arte povera con penisola

Scrivania Edera Art.0792

scrivania arte povera edera

Scrivania Edera Art.0742

scrivania arte povera con cassetti

Scrivania Art.2130/A

scrivania in arte povera classica

Scrivania art.0671/T

 

 

 

 

 

 

 

Scrivanie in arte povera

Sfogliando i cataloghi di arredamento in arte povera o navigando su internet alla ricerca di una scrivania di artigianato veneto potrete trovare il termine scrivania o scrittoio in arte povera.

Sembra quasi che il termine sia diventato intercambiabile; alcuni chiamano lo stesso oggetto scrivania mentre altri lo chiamano scrittoio.

Per evitare confusione, diamo noi una definizione di entrambi i termini; senza alcuna presunzione naturalmente, giusto per chiarire che cosa intendiamo per scrittoio in arte povera e cosa intendiamo e a quale oggetto o  mobile in legno ci riferiamo quando usiamo il termine scrivania.

Bisogna innanzitutto premettere che si tratta di mobili in legno che hanno funzioni simili o almeno questo pareva essere l’intento originale: sia lo scrittoio sia la scrivania sono mobili in legno di fronte ai quali ci si siede, che servono come piano d’appoggio, per scrivere o più in generale sbrigare del lavoro.

Il termine scrittoio è molto più vecchio del termine scrivania ed è in uso da parecchi secoli. Questo termine è stato quasi assimilato alla parola “scrivania”. Lo troviamo comunque ancora ben presente tra i mobili in legno stile arte povera o artigianato veneto.

Quando ci riferiamo al termine scrittoio, intendiamo quel mobile in legno dalle linee molto classiche generalmente meno ingombrante della scrivania.

Con il termine scrivania vogliamo invece intendere un mobile in legno più massiccio molto spesso dotato di cassetti con un ampio piano d’appoggio che serve a svolgere lavoro d’ufficio: un vero e proprio strumento di lavoro. Mentre lo scrittoio ha molto spesso la funzione di complemento d’arredo e può essere collocato in diversi ambienti abitativi, stanze da letto, ingressi e altri ancora, la scrivania trova la sua sistemazione ideale all’interno dello studio o comunque di grandi ambienti.

L’arte povera offre una grande varietà di scrivanie!

Per quanto lo stile arte povera e di conseguenza le sue scrivanie, mantengano delle connotazioni classiche, non dobbiamo farci ingannare da ciò così da pensare che la scelta sia limitata.

Nossignore! Non pensate esclusivamente  a una scrivania squadrata, disponibile in un unico colore (cioè il cosiddetto noce nazionale, rappresentante per eccellenza del mondo arte povera) come una possibile scelta di una scrivania per il vostro studio.

Abbiamo tantissime tipologie di scrivanie in arte povera che potrete vedere navigando sul nostro sito.

Si spazia dalla scrivania molto imponente dalle linee bombate con sei cassetti, disponibile in vari colori oltre a quello noce nazionale o color arte povera, a quella di dimensione più contenute e aspetto più lineare. Potrete scegliere la vostra scrivania tra i colori bianco laccato, avorio, noce nazionale  e molti altri ancora.

Potete indirizzarvi ad un modello grande, della lunghezza di 180 cm, lo trovate sui nostri cataloghi e se volete, si può abbinare anche una libreria base con alzata; in colore avorio si presenta molto bene ed ha un aspetto molto elegante. Oppure potrete preferire una scrivania più squadrata di dimensioni più contenute.

Qualunque sia lo spazio a disposizione o l’ambientazione all’interno della quale inserire la vostra scrivania, potrete essere certi che troverete quella più adatta alle vostre esigenze.

Se doveste avere qualche dubbio o perplessità contattateci e vi consiglieremo al meglio.

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

I accept I decline Centro privacy Impostazioni della Privacy Learn More about our Cookie Policy