Mobili in arte povera Torino – Ingressi e Appendiabiti

FACENDO CLICK SU CIASCUNA IMMAGINE È POSSIBILE VISUALIZZARE IL PRODOTTO:

Ingresso arte povera 31/S

Parete ingresso Maison T32

Ingresso arte povera 31/S

Parete ingresso Maison T31

Ingresso arte povera 24/S

Parete ingresso Maison T24

Ingresso arte povera 30/S

Parete ingresso Maison T30

Ingresso arte povera 21/S

Parete ingresso Maison T21

Ingresso arte povera 28/S

Parete ingresso Maison T28

Ingresso arte povera 26/S

Parete ingresso Maison T26

Ingresso arte povera 23/S

Parete ingresso Maison T23

Ingresso arte povera 25/S

Parete ingresso Maison T25

Ingresso arte povera 27/S

Parete ingresso Maison T27

Ingresso arte povera 29/S

Parete ingresso Maison T29

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli ingressi in arte povera

Per arredare un ingresso in arte povera o  artigianato veneto, ci possiamo avvalere di molti elementi d’arredo e valorizzare al massimo quest’ambiente.

Il fascino dei mobili in legno dei quali ci serviremo esalterà l’ambiente dell’ingresso e donerà alla nostra abitazione quel tocco “effetto naturale” di cui tanto abbiamo bisogno a causa dei ritmi frenetici che siamo costretti ad affrontare nel quotidiano vivere.

L’arte povera: tanti complementi per diverse tipologie di Ingressi

Lo stile arte povera o artigianato veneto, ci mette a disposizione molti mobili in legno e complementi d’arredo: E’ impossibile non trovare quelli giusti per la nostra tipologia d’ingresso.

A nostro parere il locale ingresso è spesso trascurato all’interno di un’abitazione e si tratta indubbiamente di una pecca. E’ il vano attraverso il quale si accede all’abitazione e rappresenta quindi il primo impatto emotivo nel giudicare o dare un voto al buon  gusto con il quale abbiamo arredato l’abitazione o ahimè alla mancanza dello stesso.

Se vogliamo arredare un ingresso con l’arte povera, non potrà mancare un attaccapanni costituito da un pannello a specchio completato da una bella cassapanca. Se non abbiamo problemi di spazio, potremmo invece scegliere un armadio guardaroba. Ne esistono di bellissimi costruiti per gli ingressi. Giusto per fare qualche esempio potremmo sistemarne uno da 90 cm di lunghezza a 2 porte battenti con un cassetto esterno nella parte inferiore. All’interno dello stesso piazzare un ripiano nella parte alta lasciando quindi l’altezza sufficiente per riporre le nostre giacche, cappotti e giubbotti e conservare allo stesso tempo spazio per riporre qualche scatola o simile all’interno dello stesso armadio. Oppure se volessimo stilizzare maggiormente il nostro ingresso, potremmo sceglierne un modello con una cappelliera sagomata, piedi anteriori a cipolle sempre a due porte battenti. Nel caso in cui volessimo recuperare spazio perché non scegliere il modello sempre in legno arte povera con due ante scorrevoli. Se vogliamo un armadio da ingresso a una sola porta e ne vogliamo un modello intagliato, non esiste alcun problema; vi è solo l’imbarazzo della scelta!

Altri complementi d’arredo per l’ingresso

Dopo aver sistemato un pannello porta abiti o un armadio da ingresso quali altri elementi possiamo inserire nel nostro ingresso? Quali altri mobili in legno possiamo aggiungere?

Naturalmente non dobbiamo cadere nell’errore di riempire eccessivamente il nostro ingresso correndo il rischio di trasformarlo in un magazzino. Senza essere necessariamente amanti dello stile minimalista, dovrete riconoscere che riempire eccessivamente un’area abitativa di mobili, suppellettili e ninnoli vari produce un effetto visivo sicuramente sgradevole. E’ importante creare il giusto equilibrio e inserire mobili e complementi d’arredo che siano adeguati allo spazio che stiamo arredando e che siano armonizzati tra loro e delle giuste dimensioni. Per esempio in un ingresso di piccole dimensioni non avrebbe molto senso sistemare un grosso armadio perché ci porterebbe via la maggior parte dello spazio, farebbe apparire l’ingresso ancora più piccolo e angusto. In un caso come quello appena esposto sarebbe più logico preferire un pannello a specchio appendiabiti completato da una cassapanca delle giuste dimensioni. Se al contrario lo spazio abbonda possiamo aggiungere una credenzina, un mobiletto porta telefono, una consolle al di sopra della quale piazzare un bello specchio con cornice o simili complementi d’arredo.

Siamo a vostra completa disposizione per tutte le informazioni del caso e per aiutarvi ad arredare il vostro ingresso con i nostri mobili in arte povera.

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

I accept I decline Centro privacy Impostazioni della Privacy Learn More about our Cookie Policy